Dettagli Recensione

 
Ristorante La Madia di Licata
Ristoranti a Agrigento
Voto medio 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizio 
 
5.0
Ambiente 
 
5.0
Qualità/prezzo 
 
5.0

E' una esperienza emozionante

Pino Cuttaia è un talento ed è un peccato che ci siano persone che non siano in grado di apprezzare i profumi di quel mare di Licata mentre mangiano il battuto di gamberoni che si scioglie sul palato come un'ostia, o che non colgano la storia e lo studio che sono dietro ad un arancino ripieno di triglia. Ricerca della materia prima, radicamento alla propria terra, dedizione e passione animano lo spirito di questo ristorante, e una chiacchierata a fine pasto con lo chef te ne dà la conferma. Chi tutto questo non l'ha colto e non lo coglierà, mi dispiace ma probabilmente si merita un trancio di pizza nel bar di fronte.

Trovi utile questa opinione? 

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
Per Ordine 
 
Inviato da Federico
17 Mag, 2011
Egregio amico, veramente Pino cuttaia è un bravo chef.. ma da quaesto a cucinare in maniera TIPICA ne passa di acqua sotto il ponte... Era un paio di anni fa, credo nel 2007, conoscevamo la Madia e gli amici di ogni dove della Siciliae ci siamo riproposti di andare a Licata per mangiare un po di Pesce. Cosi uno della compagnia mi disse una frase: Dobbiamo mangiare per davvero o amma "Cugliuniari"? (ovvero passare tempo pizziacando e stuzzicando). Cosi mi portò in un locale nella Marina dove c'era un Cuoco coi baffi che cucinò veramente come un Dio. Polpo Caldo a Strascinasale -Frittatina di Neonata con Caponatina- Polpettine di seppie -Sarde a Beccafico- Spatola con la cipolla Rossa in agrodolce- Linguini al Nero di seppia e Cavatelli Cavolfiore e Gamberi. Per secondo abbaimo preso una cernia bastevole per 4 persone che abbiamo divorato accompagnata dal Vino Bianco consigliatoci dal bravo Figlio del cuoco, di una cantina mi sembra del posto con un nome Greco (dato le occupazioni varie dei greci in quei posti). Conto 35 Euro a persona!! Abbiamo Veramente mangiato e non "Cugliuniato". Peccato che sono ritornato l'anno scorso e il locale che è sempre molto accogliente ha cambiato gestione perche il Cuoco coi Baffi dalle mani d'oro sembra si sia Ritirato. Non mi ricordo il nome del Locale ma era di fronte il porto e profumava di mare. Tanto di cappello anche a Pino Cuttaia e la sua Madia, ma credetemi: il racconto che vi ho fatto è tutta un'altra cosa.
1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
 

Altri contenuti interessanti su QRistoranti