Dettagli Recensione

Voto medio 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizio 
 
5.0
Ambiente 
 
5.0
Qualità/prezzo 
 
5.0

Punto fermo

Da anni mi reco dall’amico Vittorio Tarantola, patron dell’omonimo ristorante sito ad Appiano Gentile, che con le belle e brave sorelle Amalia e Mara gestisce ormai da più di mezzo secolo.
Non ci arrivai per caso, ma grazie alla segnalazione presente su una prestigiosa guida che rappresentava un punto fermo nella ricerca di ristoranti meritevoli d’esser “assaggiati”!
Da li non ci siamo più lasciati. Un percorso di crescita condiviso: per Vittorio ed il suo ristorante, un affermarsi sempre più a punto di riferimento nella cucina comasca che vedeva allora una totale assenza di idee, di creatività, di qualità e di proposte degne d’esser menzionate e che ancora oggi, salvo poche e rare eccezioni, non brilla per generosità di ristoranti “pensanti”; per me perché sono cresciuto in conoscenza, ho affinato il gusto, ho arricchito le mie giornate degustando piatti già allora innovativi per il territorio e che ancora oggi continuano ad esserlo.
Io vi invito a far visita al Tarantola, un mondo in continua evoluzione e sempre al passo con i tempi, che ha saputo confermare ciò che già si intravedeva tempo fa come la vostra guida aveva sapientemente colto. Si rinnova la cucina, si è rinnovato il locale con una veranda sul bosco incantevole e, d’estate, il magnifico pergolato di glicine.

Buon appetito!

Piatto più apprezzato
Scaloppa di foie gras con pere, camomilla e briciole di amaretto.
Trovi utile questa opinione? 

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QRistoranti