Dettagli Recensione

 
Ristorante La Taverna del Borgo di Mammola
Ristoranti a Reggio Calabria
Voto medio 
 
4.5
Cucina 
 
5.0
Servizio 
 
4.0
Ambiente 
 
4.0
Qualità/prezzo 
 
5.0

Pesce stocco a Mammola

Se vai a Mammola devi mangiare lo stoccafisso, che qui si preferisce chiamare pesce stocco. Il nome deriva da due vocaboli della lingua inglese (o norvegese) che venivano impresse sulle balle di juta che contenevano questo pesce, che altro non è che il merluzzo dei mari del Nord essiccato: stok e fisch ovverosia pesce bastone, pesce essiccato. Mammola, insieme a Cittanova (sempre in provincia di Reggio Calabria) è il centro di eccellenza di questo pesce, perché le acque particolarmente leggere che scendono dall'Aspromonte conferiscono al prodotto una particolare morbidezza e sapidità.
Alla "taverna" chiedete spaghetti al sugo di pescestocco e per secondo pescestocco alla mammolese, oppure "ventriceddi", ossia la ventresca del pesce cucinati in bianco. Si tratta di delizie solo per veri buongustai, chi non possiede i meriti resti a casa e prenda un brodino.
Accoglienza cordiale, sapori eccellenti, prezzi accessibili, servizio buono. Io ci torno volentieri.

Piatto più apprezzato
Pesce stocco alla mammolese.
Trovi utile questa opinione? 

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QRistoranti