Ristorante Hermitage

 
4.0 (2)
8761  
Scrivi Recensione
Ristorante Hermitage

Valle di Aosta

Indirizzo
via Piolet 1, 11021 Valtournenche (AO)
Telefono
0166 948998
Fascia di prezzo
medio-alta
Tipo di cucina

Giudizi delle Guide

L'Espresso
14 su 20
Il Ristorante La Chandelle, situato all'interno dell'hotel Hermitage, è un ambiente elegante, romantico e di buon gusto, dotato anche di giardino in cui mangiare d'estate. La cucina è regionale che propone antichi piatti valdostani, incroci di cibi perfetti da gustare anche con lo sguardo, tentato però da grandi finestre su boschi di larice dove lo chalet, placido, si annida. Il ristorante "La Chandelle" propone una cucina degna dei gourmets più esigenti, ricordando i sapori del passato, le vecchie tradizioni di una regione superba e ricca di cultura alimentare. Il suo menù è rappresentato da piatti semplici, come la tradizione di montagna vuole, preparati con alimenti freschissimi e di prima qualità. Il Ristorante La Chandelle Hotel Hermitage, situato a Breuil-Cervinia di Valtournenche in provincia di Aosta, dispone inoltre di un'ottima cantina vini con selezione di più di 600 etichette.

Recensione Utenti

2 recensioni

Voto medio 
 
4.0
Cucina 
 
4.5  (2)
Servizio 
 
4.0  (2)
Ambiente 
 
4.5  (2)
Qualità/prezzo 
 
3.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Cucina
Servizio
Ambiente
Qualità/prezzo
Ristoranti
Commenti
Voto medio 
 
4.3
Cucina 
 
5.0
Servizio 
 
4.0
Ambiente 
 
5.0
Qualità/prezzo 
 
3.0

Hotel Hermitage ristorante la Chandelle

Albergo davvero molto molto bello, elegante e tanta cortesia. Al ristorante si mangia benissimo, con ingredienti di prim'ordine, e lo si sente proprio dai sapori! Atmosfera poi molto romantica... Peccato che non si spendano meno di 80 euro a testa... troppo.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.8
Cucina 
 
4.0
Servizio 
 
4.0
Ambiente 
 
4.0
Qualità/prezzo 
 
3.0

OK ma caro

Il posto, hotel compreso, è bellissimo, suggestivo (si ha il Cervino davanti mentre si mangia...)e tanto tanto raffinato. Si trovano nel menu anche piatti non necessariamente regionali, tipo la trota marinata al pepe rosa, che ho mangiato ed era veramente squisita. Poi vabbeh.. risotto ai finferli (fantascientifico) e filetto di capriolo e varie specialità locali, compresi una varietà di formaggi che se ci penso mi fan ancora gola... Dolci fatti in casa e ottimi vini. Però si paga 80 euro. TROPPO TROPPO.

Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QRistoranti