Ristorante Il Focarile di Aprilia

Ristorante Il Focarile di Aprilia

 
3.6 (11)
10401  
Scrivi Recensione
Ristorante Il Focarile di Aprilia

Lazio

Comune
Indirizzo
via Pontina 97, 04011 Aprilia (LT)
Telefono
06 9282549
Fascia di prezzo
medio-alta
Tipo di cucina

Giudizi delle Guide

L'Espresso
14 su 20
Gambero Rosso
81 su 100
Il Ristorante Il Focarile è un ambiente particolare, dall'ingresso sontuoso e con un'ampia sala elegante e di gusto classico, dotato anche di un bel giardino e tavoli all'aperto in cui mangiare d'estate. La cucina è creativa, di ricerca, con attenzione alle materie prime e con proposte stagionali. Il Ristorante Il Focarile, situato ad Aprilia in provincia di Latina, dispone inoltre di un'ottima cantina vini, di ampia compilazione e con etichette di valore. Complessivamente offre la disponibilità di 60 coperti.

Recensione Utenti

11 recensioni

 
(5)
 
(2)
 
(1)
 
(2)
 
(1)
Voto medio 
 
3.6
 
3.6  (11)
 
3.6  (11)
 
4.1  (11)
 
3.3  (11)
Visualizza quelli più utili
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Cucina
Servizio
Ambiente
Qualità/prezzo
Ristoranti
Commenti
Voto medio 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizio 
 
5.0
Ambiente 
 
5.0
Qualità/prezzo 
 
5.0

Ottimo da accoglienza a cibo

Buonissimo tutto. Poi personale gentile e accogliente. E poi i cani sono ammessi e coccolati.

Piatto più apprezzato
Pacchetti con gallinella.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.5
Cucina 
 
2.0
Servizio 
 
2.0
Ambiente 
 
4.0
Qualità/prezzo 
 
2.0

Una perla racchiusa in una ostrica

Se avessi usato il metodo Allan Bay non avrei scritto nulla perchè lui scrive solo di recensioni positive. Mi rifarò a Visintin che scrive critiche feroci ma perlomeno spassose....
Daltronde in teoria i ristoranti non si votano (anche perchè chi mi dice che tutti i 5 non li ha messi il ristoratore???) si raccontano... Storie, descrizioni, atmosfere, impressioni, non qualche stupido numero che impedisce al lettore e magari futuro utente di fare il suo mestiere: leggere. A dispetto di una piccola versailles il cibo non era degno nè di Maria Antonietta d'Asburgo (mangiatrice di brioches) e Lorena nè peraltro di Pauline Léon o Claire Lacombe (celebri rivoluzionarie sanculotte mangiatrici di topi di fogna e cani morti).
Odio i pranzi o le cene nei matrimoni... mio zio, vecchio fotografo di Roma, nei ristoranti quando lavorava era solito mangiare gelato di estate e pasta al burro e parmigiano d'inverno....
Credo che la prossima volta che andrò al Focarile riscriverò una eccellente critica (perchè bisogna sempre credere di essere in errore e rivedersi e che magari era una giornata no della struttura) e spero che con quello che ho pagato forse le divise ai camerieri siano tutte uguali..

Piatto più apprezzato
Forse il millefoglie? ma d'autunno quando cadono...
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.8
Cucina 
 
5.0
Servizio 
 
5.0
Ambiente 
 
5.0
Qualità/prezzo 
 
4.0

cliente

Questo ristorante è bellissimo. Devo dire che sono sta li più volte e mi sono trovata bene sia per il servizio che per il mangiare. Concordo con chi ha detto che il luogo sia adatto per il proprio matrimonio.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.3
Cucina 
 
5.0
Servizio 
 
5.0
Ambiente 
 
3.0
Qualità/prezzo 
 
4.0

Nel complesso bene

bello l'ambiente, bello tutto. Bicchieri per l'acqua un pochino fuori luogo, anche se un tocco di modernità non guasta. Personale zelante e simpatico. Eleganza generale, ma televisione accesa nell'ingresso... Roba da trattoria che non si confà all'ambiente.
Musica inappropriata e ripetitiva da locale lounge bar, durante la cena. Fastidiosa e troppo alta.
Dettagli che andrebbero curati, secondo me. Ma ci tornerò perchè ho mangiatao benissimo!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.3
Cucina 
 
2.0
Servizio 
 
2.0
Ambiente 
 
4.0
Qualità/prezzo 
 
1.0

Che delusione!

Ho scelto il Focarile in occasione di una piccola cerimonia familiare ed ho subìto una grande delusione.
L'aperitivo servito era qualitativamente e quantitativamente scarso: succo di arancia concentrato, prosecco caldo e pochissimi canapè: quadratini di pizza fredda con cipolle e pomodoro! La degustazione degli antipasti e'stata un disastro: 4 gamberi in salamoia impastati con lattuga e volgare maionese gastronomica, insalata di mare insipida con carciofini sottolio, insalata di patate lesse frantumate con il surimi! E poi fagioli pescespada e bottarga (??), un pezzo di fritto non identificabile e per concludere un soutè di cozze e vongole freddo rinseccolito e gommoso. Attendevo i primi nella speranza di un miglioramento! Tagliolini carciofi e gamberi freddi, paccheri con olive pinoli e cernia troppo al dente e sciapi. Il secondo invece era buono, ma le patate servite erano crude!
Il dolce era buono (millefoglie), ma i fingers dolci erano ancora congelati!
Il servizio e' stato lento: inizio ore 13,30 fine ore 18,00. Evviva!

Piatto più apprezzato
Millefoglie e caffè'
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizio 
 
5.0
Ambiente 
 
5.0
Qualità/prezzo 
 
5.0

bravi!

devo dire che ero un pochino diffidente... sono stato al focarile ospite di amici e mi sono dovuto ricredere. Credevo che un ristorante così grande, per forza dovesse peccare in qualità..
Invece no. Tutto impeccabile; l'aperitivo all'inizio, simpatico e appetitoso, il servizio di qualità e la simpatia dei camerieri (tutti ragazzi giovani) ha fatto si che la serata si rivelasse veramente memorabile. L'eleganza del posto ha poi fatto la sua parte. Note dolenti? faceva un pochino troppo caldo, ma tant'è...
Eleganza perfino nel commento musicale, dove il piano jazz la faceva da padrone... molto rilassante, ci tornerò!

Piatto più apprezzato
insalatina di capesante
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.5
Cucina 
 
4.0
Servizio 
 
4.0
Ambiente 
 
5.0
Qualità/prezzo 
 
5.0

Sorprendente, più del solito

Ho letto gli altri commenti per darmi un'idea di come iniziare.. Devo dire che sono stata al Focarile più volte nell'arco degli ultimi anni per varie cerimonie, oltre che per cenare con gli amici. A luglio 2008, a settembre 2009, a dicembre 2010. Sinceramente l'ho sempre trovato un ristorante da sogno, è come entrare in un universo parallelo fatto di fiori, luci, argento e tessuti preziosi. L'ho amato dal primo momento. Certo però che ha sempre avuto i suoi difetti, come l'aperitivo un po' scarso, la frittura fredda ed i camerieri super eleganti ma con completi diversi. Poi ci sono tornata a dicembre 2010 e sono rimasta senza parole: al buffet d'aperitivo c'erano specchi di varia grandezza colmi di ogni cosa possibile immaginabile, dai formaggi ai salumi, dalle tartine ai rustici, contornati da candele che creavano un'atmosfera paradisiaca; i fritti erano eccellenti (che scorpacciata!!) ed i dolci, che sono la mia passione, beh.. mai assaggiato degli accostamenti di sapori così sublimi; i camerieri completamente rinnovati sono di un'eleganza piacevole da vedere ed allo stesso tempo molto simpatici e cordiali.. Volevo segnalare che mi hanno accontentato in tutto, nonostante la mia celiachia, facendomi preparare un menù apposta per me. In definitiva, non so cos'è cambiato, ma ora ha davvero tutte le carte in tavola per essere il ristorante dei miei sogni, dove ogni ragazza sogna di sposarsi, di vivere quel sogno che aveva fin da bambina.
Spero di essere utile per chi è alla ricerca di un ristorante serio ed affidabile a cui affidare il proprio giorno più bello.
Ciao a tutti.

Piatto più apprezzato
Non saprei cosa scegliere
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizio 
 
5.0
Ambiente 
 
5.0
Qualità/prezzo 
 
5.0

eccellente, superbo.. divino

lavoro nella ristorazione e mi e'difficile mangiare in altri posti. ottimo tutto.. dal benvenuto al dolce, ottima selezione di vini e personale piu' che qualificato. E non concordo con i commenti sopra citati.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.0
Cucina 
 
5.0
Servizio 
 
4.0
Ambiente 
 
4.0
Qualità/prezzo 
 
3.0

il focarile

il personale è composto da grandi persone efficenti nei loro compiti ma soprattutto matti scatenati... vi ringrazio di tutto e se vi serve aiuto contattatemi che sono disponibile e reperibile tutti i giorni... ciao alessio

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.5
Cucina 
 
1.0
Servizio 
 
1.0
Ambiente 
 
3.0
Qualità/prezzo 
 
1.0

CHE DELUSIONE!

Sono stata di recente ad un matrimonio presso questo ristorante e Vi sottopongo le mie critiche: Tovagliato sporco e strappato; servizio in tavola deludente, camerieri vestiti tutti diversi, camerieri che mettevano le dita nei bicchieri per poi portarli fuori e servirci lo spumante; buffet scarso, cibo insufficiente tant'è vero che mi è stata servita un'insalata su mia richiesta (perchè non mi era stata portata) tolta dal tavolo dei fotografi tanto a detta del cameriere loro stavano facendo le foto fuori e non la mangiavano; mi è stata servita una frittura (ovviamente congelata causa fermo biologico del pescato) con un pesce che addirittura aveva in bocca una pulce di mare; il rombo l'ho visto con la lente d'ingrandimento; il coktail di gamberi?... meglio quello del ristorante cinese; la frutta, soprattutto il cocomero, sapeva di cipolla; infine visto che la vostra specializzazione sono i dolci... erano banalissimi... in poche parole, dopo tanti apprezzamenti da parte di conoscenti, è stata personalmente una vera delusione...

Piatto più apprezzato
Parmiggiano
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Cucina 
 
1.0
Servizio 
 
1.0
Ambiente 
 
2.0
Qualità/prezzo 
 
1.0

scarsità

servizio deludente, buffet scarso nel quantitativo nonché nella qualità, non accettabile il fatto che i camerieri versando il vino mettano le mani nel collo della bottiglia pulendo le eventuali gocce di vino con il palmo della mano; non vengono rispettati neanche i quantitativi minimi dei prodotti serviti.
Primi piatti: cottura non adeguada (serviva qualche minuto in più), per quanto riguarda le tagliatelle ai funghi porcini, risotto alla crema di scampi coperto da odori (peperoncino e paprika dolce) per non far notare la mancata freschezza del prodotto (si consiglia per i risotti un riso come il carnaroli). Secondi piatti: carne forse l'unica cosa che possa andare, frittura scarsa di porzioni e di qualità, (sbagliato a parer mio il modo e la tipologia di frittura). Il sorbetto al limone non va assolutamente servito in coppe di argento ma bensì in coppe di vetro, per evitare il famoso contatto da metallo e acido citrico. La torta servita alla fine del pasto aveva un gran bell'aspetto ma qualitativamente scarsa (mancata cottura della base). Tutto ciò viene commentato da una lady chef della f.i.c e da un critico culinario dei Castelli Romani.

Piatto più apprezzato
forse la carne
Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QRistoranti