Dettagli Recensione

 
Ristorante Al Pompiere di Roma
Ristoranti a Roma
Voto medio 
 
3.3
Cucina 
 
3.0
Servizio 
 
3.0
Ambiente 
 
3.0
Qualità/prezzo 
 
4.0

La tradizione

Al Pompiere è possibile mangiare bene al centro di Roma in un locale tranquillo fuori dalle solite scelte dei turisti.Il meglio è rappresentato dai fritti,il carciofo alla giudia è unico, e dal 5° quarto che qui trova la sua consacrazione. I primi sono discreti ma non esaltanti, ottime le crostate fatte in casa.

Piatto più apprezzato
Il carciofo alla giudia
Trovi utile questa opinione? 

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
Per Ordine 
 
Inviato da claudio
08 Gennaio, 2012
l'ambiente del ristorante lascia un po' a desiderare. il servizio si è rivelato discreto. Il cibo non era granchè e il conto pagato non era valido.. per mangiare un antipasto: un carciofo alla giudea, una fiore di zucca ripieno e un pezzetto di baccalà in pastella (del baccalà cera solo il sapore); primo: piccole porzioni di strozzapreti al pomodoro; secondo: pezzettini di abbacchio e caffe.
Il conto pagato è stato di 70 euro a testa. con dispiacere personalmente non mi sento di consigliare il ristorante.
1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
 

Altri contenuti interessanti su QRistoranti