Locanda del Borgo di Rosolini

 
4.0 (1)
Scrivi Recensione
Locanda del Borgo di Rosolini

Sicilia

Comune
Indirizzo
via Controscieri 11, Rosolini (SR)
Telefono
0931 850514
Fascia di prezzo
medio-alta
Tipo di cucina

Giudizi delle Guide

L'Espresso
15 su 20
Gambero Rosso
77 su 100
Il Ristorante Locanda del Borgo, situato nel cortile in cui un tempo risiedevano gli Uffizi del Principe di Platamone, è un ambiente d'epoca, elegante e raffinato, dall'atmosfera calda e romantica, con due sale dai soffitti a cupola ornati da affreschi autentici. Il locale dispone anche di una terrazza coperta, adibita a sala, che dà sul Borgo Feudale e si affaccia sul suggestivo panorama collinare dell'Eloro. La cucina è creativa, che propone piatti tipici della tradizione siciliana rivisitati e soprattutto a base di pesce. Grande attenzione è riposta nella stagionalità del prodotto e nella ricerca continua delle materie prime, proponendo così prodotti sempre freschissimi e acquistati da selezionati produttori. Oltre a questo, la capacità di gestire le consistenze, gli amalgami e le cotture: una ristorazione moderna e innovativa ma saldamente siciliana, con un controllo assoluto degli abbinamenti caldo - freddo, morbido - croccante, dolce - salato. Il Ristorante Locanda del Borgo, situato a Rosolini in provincia di Siracusa, dispone inoltre di una buona cantina vini, con selezione curata delle etichette.

Recensione Utenti

1 recensioni

Voto medio 
 
4.0
Cucina 
 
4.0  (1)
Servizio 
 
4.0  (1)
Ambiente 
 
4.0  (1)
Qualità/prezzo 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Cucina
Servizio
Ambiente
Qualità/prezzo
Ristoranti
Commenti
Voto medio 
 
4.0
Cucina 
 
4.0
Servizio 
 
4.0
Ambiente 
 
4.0
Qualità/prezzo 
 
4.0

Una magnifica esperienza

Locale visitato due volte nelle festività pasquali del 2008.

Ambiente molto accogliente, servizio elegante, preciso e nel contempo cordiale.

Giovanni Alfa è uno chef asciutto nei modi ma di grande respiro e genialità in cucina.

Il menu degustazione proposto a Pasqua è stato piacevolissimo, con abbinamenti e cotture originali ed emozionanti quanto ben eseguite.

Su tutti delle incredibili pappardelle di seppia su un letto di piselli novelli, accompagnate da polvere di nero di seppia e bottarga di tonno: un piatto che resta vivo nella memoria.

Ma anche l'insalata di filetto di sgombro cotto all'olio d'oliva e composta di albicocche e il calamaro con ricotta al limone e insalata di lenticchie erano superbi.

Carta vini non altisonante, ma la proposta al tavolo è sempre spiegata con professionalità e centrata in abbinamento con le pietanze.

Da provare, in ogni caso, il mitico arancino di riso... Non so se in Sicilia esiste qualcosa di simile, per quanto ne so no... Complimenti, davvero.

Piatto più apprezzato
Crema di piselli novelli, pappardelle di seppia alla carbonara polvere di nero di seppia e bottarga di tonno
Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QRistoranti